Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

“MEMORANDUM PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ FORMATIVE ONLINE”

 

“MEMORANDUM PER LO SVOLGIMENTO DI ATTIVITÀ FORMATIVE ONLINE”

Newsletter DITALS n. 33

  • Formazione online

Gli enti monitorati potranno svolgere i corsi di orientamento alla Certificazione DITLAS di I e di II livello anche in modalità online, purché in simultanea e fino a che permanga la situazione di emergenza, così come da disposizioni Ministeriali.

L’erogazione di corsi in modalità online dovrà prevedere l’utilizzo di piattaforme (es. Zoom) o software (es. Skype meeting, Adobe, ecc.) tali da permettere una interazione sincrona fra formatore e corsisti durante l’incontro.

Tenuto conto del fatto che i corsi in presenza prevedono un’alternanza fra lezioni frontali e incontri seminariali, riteniamo che i corsi svolti in modalità online possano prevedere anche una parte di svolgimento a-sincrona da dedicare ai lavori di gruppo. Tale parte non potrà però superare il 30% delle ore del corso.

Per i corsi già approvati dal Centro, gli enti sono invitati a tenere per quanto possibile le lezioni in presenza/on-line nelle date indicate nel programma da voi inviato al Centro. Per i corsi da attivare, si prega di inviare il programma del corso e l’elenco degli iscritti.

  • Tirocinio online

I candidati che necessitano delle 60 ore di tirocinio (per l’ammissione al I livello o per il passaggio dal I al II livello), possono conseguirle secondo le seguenti due modalità:

- assistendo a lezioni online di italiano per stranieri, erogate dall’Ente Monitorato

  • suddivisione 60 ore: 30 ore di progettazione di materiali (in affiancamento al tutor), 20 ore di osservazione della didattica online, 10 ore di sperimentazione nella classe virtuale (in presenza del tutor)

- visionando video di lezioni di italiano per stranieri e compilando una apposita scheda di osservazione e progettando alcune attività didattiche da presentare alla classe “osservata”

  • suddivisione 60 ore: 30 ore di osservazione dei video, 10 ore di compilazione della scheda, 10 ore di discussione con il tutor sulla scheda, 10 ore di progettazione;
  • video: si prega cortesemente di inviare al Centro DITALS (ditalsformazione@unistrasi.it; caruso@unistrasi.it) i video o i loro link se fossero disponibili in rete, in modo che siano preventivamente visionati anche dal Centro;
  • mancanza di video: previa autorizzazione degli studenti stranieri che prendono parte alle lezioni online di italiano, l’Ente può registrare una parte di queste lezioni, per poi inviarle al candidato che le esaminerà
  • scheda: se l’ente è già in possesso di una scheda di osservazione è gradito l’invio per conoscenza al Centro DITALS che, in caso contrario può fornire la propria scheda.

I referenti degli Enti sono pregati di prendere nota della modalità di svolgimento del tirocinio scelta dal candidato e delle ore di presenza online del tirocinante.

  • Didattica online

I candidati del II livello che necessitano di conseguire le 300 ore di insegnamento, possono conseguire queste ultime secondo la seguente modalità:

- tenendo lezioni online di italiano per stranieri, erogate dall’Ente Monitorato

  • suddivisione 300 ore: 50 ore di progettazione dei materiali (per la cui visione si rimanda al referente dell’ente), 200 ore di didattica online, 50 ore di monitoraggio dei risultati e valutazioni finali (da condividere con un referente dell’ente)
  • mancanza di una laurea umanistica: data la difficoltà di svolgere 600 ore di didattica online, si invitano tali candidati a sostenere prima l’esame di I livello.

Anche in questo caso, i referenti degli Enti sono pregati di prendere nota delle ore svolte dal candidato (progettazione, didattica, valutazioni).

N.B. Nel caso in cui l’ente i candidati debbano solo completare un percorso di tirocinio/didattica già iniziato, lo schema da noi indicato può essere utilizzato come modello, riducendo ad esempio proporzionalmente il tempo dedicato alle varie attività da noi proposte. Si prega in ogni caso di comunicare le eventuali variazioni e modifiche.

 

 

 

 


650